Skip to main content
Plasmare il futuro digitale dell'Europa

Banda larga: Piano d'azione

Il piano d'azione illustra i costi, le parti interessate, le attività, il coordinamento e il monitoraggio coinvolti nell'attuazione della strategia per la banda larga.

Digital Scotland Banda larga superveloce

fix-empty

Fasi del piano d'azione

Dopo aver definito il tuo piano a banda larga e fatto le 4 scelte strategiche chiave (infrastruttura e tecnologia, modello di investimento, modello di business e finanziamento) il passo successivo è quello di impostare un piano d'azione.

Mentre un piano per la banda larga definisce gli obiettivi generali e la strategia per lo sviluppo della banda larga, il piano d'azione definisce e precisa le attività necessarie per attuare la strategia. Contiene anche stime dei costi e delle entrate durante le diverse fasi di implementazione. Specifica i ruoli e le responsabilità dei diversi attori, come coinvolgere e coordinare le parti interessate e come monitorare l'esecuzione del progetto e i suoi risultati.

Stime dei costi e pianificazione finanziaria

I costi di realizzazione dovrebbero essere stimati nel piano d'azione al fine di soddisfare le esigenze della possibile base di clienti. La soluzione tecnica non differisce dall'installazione ordinaria dell'infrastruttura e qualsiasi professionista dell'installazione può essere consultato in materia. Al fine di ridurre i costi, possono essere adottate diverse misure, come indicato anche nella direttiva sulla riduzione dei costi.

Il piano d'azione dovrebbe inoltre precisare in che modo saranno utilizzati i diversi strumenti di finanziamento e definire le azioni da intraprendere per garantire la messa a disposizione dei fondi necessari.

Valutazione e gestione dei rischi

A seconda del modello di investimento scelto, ma anche del modello di business di accompagnamento, degli strumenti di finanziamento utilizzati e del tipo di infrastruttura utilizzato, l'autorità pubblica dovrà affrontare rischi diversi. Deve mappare questi rischi e avere un piano su come gestirli.

Progettazione di reti, connessioni chiave e pianificazione urbana

Poiché i comuni e le regioni possono essere spesso i maggiori utenti della banda larga nel mercato locale, è opportuno elaborare un piano per collegare tutti gli edifici con la fibra (amministrazione pubblica, istituti sanitari pubblici e ospedali, scuole pubbliche, ecc.). Questo costituisce in genere il nucleo della rete.

Inoltre, poiché gli edifici pubblici sono generalmente vicini ad altri edifici residenziali e commerciali, ciò creerà anche buone condizioni preliminari per il resto della diffusione a banda larga (reti di area e connessioni dell'ultimo miglio).

L'autorità pubblica dovrebbe quindi elaborare un piano generale per la rete, in modo che tutte le parti del mercato privato locale, tutte le case, le unità urbane e rurali, multi-abitanti (MDU), i parchi commerciali e i centri commerciali siano raggiunti. Ciò dovrebbe comportare una mappatura dell'area e una progettazione di reti di alto livello.

Approvvigionamento

Gli appalti saranno probabilmente una parte centrale di qualsiasi progetto a banda larga. Occorrerà quindi mettere in atto procedure di appalto adeguate. Inoltre, se si utilizza il denaro pubblico, le norme in materia di aiuti di Stato dovrebbero essere prese in considerazione nella procedura di appalto.

Gli appalti possono assumere forme molto diverse nei diversi Stati membri e per diversi modelli di investimento e possono essere delicati da progettare correttamente. Occorre in particolare garantire che gli appalti siano concepiti in modo da raggiungere gli obiettivi stabiliti nel piano per la banda larga e che le scelte strategiche effettuate possano essere attuate correttamente.

La consapevolezza del mercato è un'attività di approvvigionamento molto importante, in particolare, tra gli attori commerciali che appaiono più adatti al modello di investimento e di business scelto.

Data l'elevata complessità di questa fase, l'autorità pubblica dovrebbe prendere in considerazione l'opportunità di ricorrere all'assistenza di esperti per elaborare le specifiche degli appalti pubblici. Il portale SIMAP fornisce l'accesso alle informazioni più importanti sugli appalti pubblici in Europa.

Monitoraggio dei progressi

È fondamentale assicurarsi che il progetto sia adeguatamente monitorato e che il suo successo sia valutato correttamente. Il monitoraggio consentirà di rispettare gli obiettivi concordati da fornitori e appaltatori e di garantire la concorrenza tra più fornitori di servizi sulla rete a banda larga distribuita. Gli indicatori per il monitoraggio comprendono:

  • Distribuzione fisica: corretta installazione degli elementi di rete necessari (cavi in fibra, elettronica di terminazione, trasmettitori wireless, apparecchiature satellitari a terra, ecc.);
  • Attivazione della rete o disponibilità del servizio su diverse parti della rete in base al calendario;
  • Qualità del servizio, in termini di tassi effettivi di down- e upload, latenza, disponibilità di rete;
  • Tasso di fallimento: tempi di fermo del servizio o della rete segnalati dai clienti o scoperti dal personale della rete;
  • Manutenzione e riparazione;
  • Utilizzo del servizio e della rete, numero di nuove connessioni per l'utente finale attivate (residenziale e commerciale) e quantità di fibre e/o capacità affittate.

Il monitoraggio consentirà di rispettare gli obiettivi concordati con fornitori e appaltatori, ad esempio fissando penalità o collegando il pagamento a tappe specifiche.

I requisiti in materia di monitoraggio dovrebbero essere stabiliti nei contratti. In caso di aiuti di Stato è previsto il controllo. L'accesso (capacità, fibra scura o condotto) dovrebbe essere fornito a tutti i fornitori di servizi, senza discriminazioni in termini di tempo, gestione del traffico o limitazione della qualità dei servizi.

Identificare i potenziali clienti

Il piano dovrebbe inoltre identificare potenziali clienti, quali l'utente finale, i futuri operatori e i fornitori di servizi. Nuovi attori entreranno nel mercato locale quando sarà installata una nuova infrastruttura neutrale per gli operatori. Se c'è un'infrastruttura leggibile, diversi operatori vedranno un business case nella fornitura di servizi senza la necessità di costruirlo da soli. È importante che le discussioni con le parti interessate si svolgano presto e che molti contratti e accordi siano firmati prima dell'avvio dell'implementazione.

Instaurare un coordinamento e una collaborazione interni ed esterni

Un progetto di investimento in banda larga richiede il coordinamento di molte attività diverse, tra cui:

  • l'assegnazione di un coordinatore per il piano a banda larga;
  • stabilire un coordinamento tra la banda larga e altre opere infrastrutturali per ripartire i costi del lavoro civile;
  • organizzazione di interviste personali e workshop con i responsabili delle unità amministrative.

Comunicazione e gestione degli stakeholder

Il piano d'azione dovrebbe includere un piano di comunicazione e di gestione degli azionisti. Per il successo di un progetto è essenziale garantire che tutte le parti interessate siano consultate nel corso del progetto e che tu fornisca loro un sostegno adeguato. I residenti locali, le imprese e le imprese sono le parti interessate più importanti e dovrebbero essere integrate il prima possibile. Il profilo dell'autorità pubblica deve essere evidenziato per garantire che le persone possano seguire e determinare la pertinenza e l'impatto per la regione.

Campione della banda larga

Il più forte impegno della comunità si trova sempre quando viene guidato e gestito dall'interno della comunità stessa. Questo è meglio ottenuto da un campione di banda larga, qualcuno che è:

  • già coinvolti nella comunità (spesso in un altro ruolo);
  • rispettata dalla comunità per tale ruolo e per i suoi risultati;
  • appassionato di mantenere viva la comunità;
  • preoccupato per la mancanza di banda larga e per l'effetto che ciò ha sulla vita sociale ed economica della comunità;
  • un buon comunicatore con una buona comprensione generale della banda larga;
  • ha una buona comprensione generale della banda larga.

È importante ricordare che, mentre il programma dovrebbe consentire e incoraggiare i Campioni ad imparare gli uni dagli altri, devono sempre rimanere "radicati" nella loro comunità. È qui che aggiungono il massimo valore e contribuiscono in modo più efficace al successo del progetto.

Piano di marketing e comunicazione

Al fine di garantire la coerenza tra tutte le parti interessate e di massimizzare l'adozione, si dovrebbe elaborare un piano di marketing e comunicazione che consideri:

  • sensibilizzare in merito ai benefici economici e sociali attesi della banda larga;
  • fornire una mappa aggiornata della disponibilità di banda larga durante l'attuazione del progetto;
  • facilitare l'aggregazione della domanda da parte di imprese, famiglie e altre autorità pubbliche competenti;
  • gestire le aspettative dei clienti;
  • consultazioni con i sottoinsiemi delle principali parti interessate, in particolare i clienti degli utenti finali;
  • giornate di sensibilizzazione a beneficio e eventi di educazione a banda larga;
  • il programma e i lanci di aree durante l'implementazione;
  • promozioni coerenti su tutti i canali mediatici;
  • identificazione e pubblicazione di studi di successo su base regolare.

Stimolare la domanda

Il settore pubblico ha un ruolo significativo nello stimolare la domanda come importante acquirente di servizi per il proprio uso e potenzialmente nell'approvvigionare la nuova rete. Ha inoltre la responsabilità di incoraggiare lo sviluppo di nuovi servizi e la creazione di infrastrutture. A lungo termine, utilizzare le infrastrutture per stimolare la domanda nell'economia digitale è una parte naturale dello sviluppo e della pianificazione regionale e della crescita regionale.

Le comunità locali possono svolgere un ruolo molto importante nel guidare la domanda di nuovi servizi. Ci sono molti esempi di iniziative dal basso di successo sviluppate su base cooperativa o privata.

Processo decisionale

Diversi livelli di coinvolgimento implicano diversi livelli di influenza sul processo decisionale su un progetto. Si possono individuare tre principali varianti:

  • se l'infrastruttura di rete è interamente di proprietà dell'autorità pubblica, l'autorità ha il pieno controllo su qualsiasi processo decisionale;
  • per un'impresa comune pubblico-privato, un buon approccio è quello di considerare le esigenze del mercato e di disporre di un consiglio di amministrazione delle parti interessate degli enti pubblici che sovrintende a tutti i processi decisionali;
  • la governance può essere esercitata attraverso metodi alternativi di influenza. Questo approccio può essere necessario quando l'autorità pubblica non è direttamente coinvolta. L'autorità pubblica può ancora essere in grado di monitorare le attività del progetto e di rinviare qualsiasi risultato indesiderato a un altro organismo di esecuzione.

Per ulteriori dettagli ed esempi si rimanda alla Guida agli investimenti a banda larga.

Ultime notizie

COMUNICATO STAMPA |
La Commissione presenta nuove iniziative per le infrastrutture digitali di domani

La Commissione ha presentato una serie di possibili azioni per promuovere l'innovazione, la sicurezza e la resilienza delle infrastrutture digitali. La futura competitività dell'economia europea dipende da queste infrastrutture e servizi di rete digitale avanzati, dal momento che una connettività rapida, sicura e diffusa è essenziale per la diffusione delle tecnologie che ci porteranno nel mondo di domani: telemedicina, guida automatizzata, manutenzione predittiva degli edifici o agricoltura di precisione.

Contenuti correlati

Quadro generale

Pianificazione di progetti a banda larga

La sezione Pianificazione della banda larga aiuta i comuni e altre entità nella pianificazione di progetti di sviluppo della banda larga di successo.

Vedere anche

Banda larga: Modelli di portante

I comuni, le società municipali, le joint venture e le imprese private possono essere coinvolte in una, due o tutte e tre le fasi dello sviluppo della banda larga.

Banda larga: Definizione del piano

La chiave per il successo dello sviluppo regionale della banda larga è un piano politicamente sostenuto a livello locale, regionale o nazionale, che combina obiettivi con esigenze specifiche e parti interessate.

Banda larga: Modelli di investimento

I modelli di investimento presentano interessanti opportunità di coinvolgimento per un'autorità pubblica che si impegna nello sviluppo regionale della banda larga.

Banda larga: Principali strumenti di finanziamento

I principali strumenti di finanziamento per i progetti di sviluppo della banda larga ad alta velocità sono le risorse proprie, i finanziamenti basati sulle entrate, i prestiti, il capitale proprio e le sovvenzioni.

Banda larga: Aiuti di Stato

Gli aiuti di Stato a favore della banda larga possono essere necessari in alcuni luoghi in cui il mercato non fornisce gli investimenti infrastrutturali necessari.

Banda larga: Rete e topologia

Una rete a banda larga è costituita da parti geografiche. La topologia di una rete descrive come le diverse parti di una rete sono collegate. Le topologie più rilevanti per la spina dorsale e le reti di area sono le topologie degli alberi, le topologie degli anelli e le topologie...

Banda larga: strati di rete e ruoli aziendali

Al fine di comprendere i ruoli che le amministrazioni pubbliche possono assumere, è utile visualizzare i diversi livelli che compongono una rete a banda larga e i principali ruoli aziendali.

Banda larga: Scelta dell'infrastruttura

Le reti a banda larga richiedono diversi tipi di infrastrutture basate su diverse condizioni logistiche, economiche o demografiche. Utilizzare le domande per aiutare a scegliere.

Banda larga: Confronto tecnologico

Un confronto tra le tecnologie a banda larga presenta le caratteristiche di ciascuna soluzione e aiuta le decisioni sulla soluzione migliore per le diverse regioni.