Skip to main content
Plasmare il futuro digitale dell'Europa

Pianificazione di progetti a banda larga

La sezione Pianificazione della banda larga aiuta i comuni e altre entità nella pianificazione di progetti di sviluppo della banda larga di successo.

    Strada con percorso luminoso di esposizione lunga

L'obiettivo della guida agli investimenti sulla banda larga, disponibile in 22 lingue, è quello di assistere le autorità pubbliche nella formulazione delle questioni importanti e di fornire il quadro concettuale e le informazioni necessarie per prendere le decisioni giuste per soddisfare le loro esigenze. L'idea non è quella di fornire ricette pronte per l'applicazione, ma di presentare una cassetta degli attrezzi in tutti i campi tematici da considerare quando si investe nella banda larga.

Piano per la banda larga

Un solido piano per la banda larga è un documento di sostegno politico contenente un'analisi della situazione attuale, degli obiettivi da raggiungere, del sostegno finanziario da ottenere e di un meccanismo per attuarlo.

Quattro scelte strategiche chiave

La guida presenta quattro scelte strategiche chiave che devono essere fatte per raggiungere gli obiettivi definiti nel piano per la banda larga:

Scegliere il tipo di infrastruttura giusto

È necessario implementare una nuova infrastruttura a banda larga a prova di futuro o sarebbe sufficiente aggiornare l'infrastruttura esistente?

Quando si pianifica un progetto a banda larga è importante comprendere i diversi livelli tecnici di infrastrutture, tecnologie e progetti di rete al fine di fare una scelta sul tipo di infrastruttura giusto per la rete a banda larga regionale. La decisione sull'infrastruttura dipende da una serie di fattori, tra cui:

  • le implicazioni relative alle proprietà fisiche fondamentali dell'infrastruttura (ossia il mezzo);
  • il livello di ambizione nella regione considerando i tipi e il numero di servizi previsti;
  • considerazioni sugli effetti sull'attrattiva e sulla competitività dell'area;
  • la topografia, la densità di popolazione e i piani di sviluppo futuri.

Scegliere il giusto modello di investimento

Qual è il ruolo dell'autorità pubblica per quanto riguarda l'attuazione, il funzionamento, la proprietà e la gestione dell'infrastruttura al fine di scegliere il modello di investimento giusto?

La scelta fatta qui inciderà notevolmente sul ruolo di un comune o di una regione e definirà quindi l'influenza dell'autorità pubblica sul progetto di infrastruttura a banda larga. Quattro principali modelli di investimento sono adatti agli investimenti in banda larga:

  • investimenti diretti attraverso un modello di rete comunale a gestione pubblica
  • investimenti indiretti attraverso un modello di rete comunale gestito da privati
  • il modello comunitario della banda larga
  • modello di sovvenzione dell'operatore (finanziamento del divario)

Scegliere il modello di business giusto

L'autorità pubblica dovrebbe optare per un modello di rete verticalmente integrato o ad accesso aperto? Quale modello di business è più propenso a massimizzare la copertura e la penetrazione della banda larga, la sostenibilità finanziaria del progetto, la concorrenza e lo sviluppo socioeconomico della comunità?

Il modello di business descrive i ruoli dei diversi attori in un progetto di infrastruttura a banda larga che sono attivi su diversi livelli di rete: infrastrutture passive, infrastrutture attive e servizi. I rispettivi attori o vettori saranno abbinati in base alle esigenze del comune o della regione. Ciò può tradursi in diversi modelli di business: reti aperte con attori pubblici e privati in diversi ruoli o in modelli verticalmente integrati con un solo attore (principalmente in carica) per tutti e tre i livelli di rete. A volte la scelta del modello è limitata a causa di regolamenti.

Scegliere gli strumenti di finanziamento giusti

In che modo l'autorità pubblica può garantire un'adeguata copertura finanziaria per la costruzione e la gestione dell'infrastruttura con i giusti strumenti finanziari? Cosa può contribuire in termini di capitale, spesa e attività?

I diversi strumenti e modelli di finanziamento disponibili per gli investimenti pubblici e privati in un progetto a banda larga devono essere presi in considerazione per la quarta scelta strategica chiave. Un concetto di finanziamento sostenibile dovrebbe garantire un'adeguata copertura finanziaria per la costruzione e la gestione dell'infrastruttura.

Tra i principali strumenti di finanziamento figurano i finanziamenti basati sulle entrate per la gestione di progetti, il capitale privato, i prestiti bancari e le obbligazioni, i fondi pubblici e il finanziamento comunitario. Inoltre, gli investimenti privati possono portare alla stabilità finanziaria e al miglioramento del rating creditizio del progetto. Nelle zone in cui il mercato non investe a causa della mancanza di redditività, gli aiuti di Stato possono essere utilizzati alle condizioni specifiche stabilite negli orientamenti dell'UE in materia di aiuti di Stato.

Piano d'azione

Una volta fatte queste scelte, è necessario definire ed eseguire un piano d'azione che specifichi e controlli su tutte le diverse attività. Il processo deve essere attentamente monitorato per garantire il raggiungimento degli obiettivi precedentemente definiti.

Contenuti correlati

Quadro generale

Supporto per la diffusione della banda larga

La Commissione europea sostiene le imprese, i responsabili di progetto e le autorità dell'UE nell'aumentare la copertura della rete per raggiungere gli obiettivi della società dei Gigabit dell'UE.

Per ulteriori approfondimenti

Banda larga: Modelli di portante

I comuni, le società municipali, le joint venture e le imprese private possono essere coinvolte in una, due o tutte e tre le fasi dello sviluppo della banda larga.

Banda larga: Definizione del piano

La chiave per il successo dello sviluppo regionale della banda larga è un piano politicamente sostenuto a livello locale, regionale o nazionale, che combina obiettivi con esigenze specifiche e parti interessate.

Banda larga: Piano d'azione

Il piano d'azione illustra i costi, le parti interessate, le attività, il coordinamento e il monitoraggio coinvolti nell'attuazione della strategia per la banda larga.

Banda larga: Modelli di investimento

I modelli di investimento presentano interessanti opportunità di coinvolgimento per un'autorità pubblica che si impegna nello sviluppo regionale della banda larga.

Banda larga: Principali strumenti di finanziamento

I principali strumenti di finanziamento per i progetti di sviluppo della banda larga ad alta velocità sono le risorse proprie, i finanziamenti basati sulle entrate, i prestiti, il capitale proprio e le sovvenzioni.

Banda larga: Aiuti di Stato

Gli aiuti di Stato a favore della banda larga possono essere necessari in alcuni luoghi in cui il mercato non fornisce gli investimenti infrastrutturali necessari.

Banda larga: Rete e topologia

Una rete a banda larga è costituita da parti geografiche. La topologia di una rete descrive come le diverse parti di una rete sono collegate. Le topologie più rilevanti per la spina dorsale e le reti di area sono le topologie degli alberi, le topologie degli anelli e le topologie...

Banda larga: strati di rete e ruoli aziendali

Al fine di comprendere i ruoli che le amministrazioni pubbliche possono assumere, è utile visualizzare i diversi livelli che compongono una rete a banda larga e i principali ruoli aziendali.

Banda larga: Scelta dell'infrastruttura

Le reti a banda larga richiedono diversi tipi di infrastrutture basate su diverse condizioni logistiche, economiche o demografiche. Utilizzare le domande per aiutare a scegliere.

Banda larga: Confronto tecnologico

Un confronto tra le tecnologie a banda larga presenta le caratteristiche di ciascuna soluzione e aiuta le decisioni sulla soluzione migliore per le diverse regioni.

Vedere anche

Banda larga nei paesi dell'UE

Trova le informazioni attuali sullo sviluppo della banda larga in ciascun paese, nonché le strategie e le politiche nazionali per lo sviluppo della banda larga.

Legge sull'infrastruttura Gigabit

La legge sull'infrastruttura Gigabit (GIA) risponde alle crescenti esigenze di connettività più rapida, affidabile e ad alta intensità di dati, sostituendo la direttiva sulla riduzione dei costi della banda larga del 2014.