Skip to main content
Plasmare il futuro digitale dell'Europa

Migliorare l'accesso ai finanziamenti nel settore audiovisivo attraverso MediaInvest

MediaInvest è lo strumento di investimento azionario della Commissione europea che contribuisce a colmare il divario finanziario nel settore audiovisivo stimolando più investimenti.

    grafico 'Cultura conta: Fai il tuo passo

© European Commission

Il nuovo strumento finanziario, annunciato nel piano d'azione per i media e gli audiovisivi, mira ad aumentare gli investimenti nelle società europee di produzione e distribuzione audiovisive aiutandole a preservare la loro autonomia e ad aumentare le loro capacità. Lo strumento è lanciato nel più ampio contesto di InvestEU, nell'ambito del settore Creative & Cultural Sectors. Progettato dalla Commissione europea, è gestito dal Fondo europeo per gli investimenti (FEI). I finanziamenti sono finanziati dal programma MEDIA Europa creativa e dal pacchetto InvestEU Equity, tra gli altri.

Il commissario Breton ha presentato MediaInvest il 20 maggio 2022, durante l'European Film Forum alla 75a edizione del Festival di Cannes, seguito da discussioni sugli investimenti privati nel settore e sul valore dello sfruttamento della proprietà intellettuale.

Un nuovo strumento finanziario per affollare gli investitori

Il settore audiovisivo europeo è caratterizzato da un gran numero di imprese di produzione e distribuzione indipendenti altamente innovative e creative con un elevato potenziale di crescita. Tuttavia, spesso mancano della forza finanziaria per competere a livello internazionale. Allo stesso tempo, gli investitori europei rimangono in gran parte inconsapevoli del potenziale di tali società. MediaInvest mira a rafforzare la competitività delle industrie audiovisive in tutta Europa, sostenendo investimenti per un totale di 400 milioni di EUR tra il 2022 e il 2027.

Il FEI attuerà MediaInvest fornendo investimenti azionari direttamente in intermediari finanziari (ad esempio fondi) accanto ad altri investitori che investono nella stessa classe di rischio e in termini di mercato. Mentre si rivolge agli intermediari finanziari, i beneficiari finali saranno le società di produzione di contenuti audiovisivi (compresi film, serie, videogiochi, formati immersivi...) e società di distribuzione come cinema, TV e servizi di streaming online.

Disponibilità agli investimenti e sviluppo delle capacità

MediaInvest sarà integrato da un supporto di prontezza agli investimenti per le aziende interessate che riceveranno una guida su misura adattata alla loro strategia di business al fine di attirare gli investitori e identificare i progetti più promettenti. Svilupperà inoltre una pipeline di investimento attraverso attività di sviluppo di capacità per investitori e intermediari finanziari, volte ad aumentare la loro conoscenza dei mercati globali della produzione e della distribuzione e dei rischi associati.

Informazioni pratiche:

Ultime notizie

ARTICOLO |
Un sapore europeo agli Oscar 2024

Cinque dei film in concorso per la statuetta nel 96º premio Oscar sono stati sostenuti dal programma Europa creativa dell'UE.

Contenuti correlati

Quadro generale

Piano d'azione europeo per i media e gli audiovisivi

Il piano d'azione per i media e l'audiovisivo (MAAP) mira a promuovere i media europei e a contribuire a mantenere l'autonomia culturale e tecnologica europea nel decennio digitale.

Vedere anche

L'iniziativa "News"

Un ambiente mediatico libero, vitale e pluralistico è fondamentale per tenere informati i cittadini, mantenere il potere di rendere conto e rafforzare società aperte e democratiche.

Altro