Skip to main content
Plasmare il futuro digitale dell'Europa
Press release | Pubblicazione

La Commissione cerca un feedback per migliorare l'accessibilità dei siti web del settore pubblico e delle applicazioni mobili

Il 19 luglio la Commissione ha avviato una consultazione pubblica sulla revisione della direttiva sull'accessibilità del web.

keyboard key with the word feedback

Dal 23 giugno 2021 tutti i siti web e le applicazioni mobili del settore pubblico nell'UE hanno l'obbligo giuridico di essere accessibili alle persone con disabilità. L'ultima fase consiste ora nel riesaminare l'applicazione pratica della direttiva. A tal fine, la consultazione odierna raccoglierà i riscontri dei cittadini, in particolare quelli con disabilità, ma anche delle imprese, delle piattaforme online, del mondo accademico, delle pubbliche amministrazioni e di tutte le altre parti interessate.

La consultazione online sarà a sua volta accessibile ai lettori di schermo, tradotta in tutte le lingue ufficiali dell'UE e disponibile in una versione più breve di facile lettura per le persone con disabilità cognitive. Resterà aperto fino al 25 ottobre 2021. I risultati della consultazione confluiranno nel riesame e contribuiranno a migliorare l'impatto della direttiva sulla messa a disposizione dei siti web e delle applicazioni mobili del settore pubblico. I risultati del riesame saranno pubblicati in un formato accessibile nel giugno 2022.