Skip to main content
Plasmare il futuro digitale dell'Europa

Iniziative in materia di competenze digitali

La Commissione europea sostiene una serie di iniziative volte a promuovere l'eccellenza nelle competenze digitali in diverse organizzazioni, settori e paesi.

    Mortaio visualizzato in digitale collegato ad altre icone che rappresentano l'apprendimento

© iStock by Getty Images - 1177184973 Blue Planet Studio

Iniziative

La Commissione offre un'ampia gamma di iniziative in materia di competenze digitali. Tutti lavorano per raggiungere gli obiettivi del decennio digitale di garantire che l'80 % degli adulti disponga di competenze digitali di base e di raggiungere 20 milioni di specialisti delle TIC impiegati, con un equilibrio di genere, entro il 2030.

La Commissione tiene traccia dei progressi compiuti verso il conseguimento di tali obiettivi nelle sue relazioni annuali sullo stato del decennio digitale.La relazione sullo stato del decennio digitale 2023 è stata pubblicata il 27 settembre 2023 ed è stata integrata da un documento di lavoro dei servizi della Commissione. Il documento delinea i punti cardinali del decennio digitale in quattro aree, tra cui le competenze digitali.

Il primo capitolo del presente documento fa il punto sui progressi compiuti dall'UE verso il conseguimento degli obiettivi in materia di competenze digitali definiti nel programma strategico per il decennio digitale 2030. Descrive inoltre in dettaglio le azioni e le iniziative recenti adottate sia a livello degli Stati membri che dell'UE nel settore delle competenze digitali.

Queste iniziative sostengono le parti interessate nel loro lavoro per migliorare il livello delle competenze digitali in Europa.

Essi comprendono:

Ci sono molti altri settori politici che confluiscono nel lavoro della Commissione sulle competenze digitali. Ad esempio:

Finanziamento

Sono necessari investimenti significativi per colmare il divario di competenze digitali. Gli strumenti messi in atto a livello dell'UE per il bilancio 2021-2027 offrono agli Stati membri importanti opportunità per sostenere lo sviluppo sostenibile delle competenze digitali.

Le opportunità di finanziamento includono:

  • Dispositivo per la ripresa e la resilienza: oltre il 18 % dei suoi fondi (ossia 23 miliardi di EUR) sarà speso per investimenti nel potenziamento delle competenze digitali a tutti i livelli.
  • Il programma Europa digitale: la promozione delle competenze digitali è un elemento fondamentale di questo nuovo finanziamento: il bilancio per i primi tre anni del programma, dal 2021 al 2023, ammonta a 224 milioni di EUR.
  • Erasmus +: il programma dell'UE a sostegno dell'istruzione, della formazione, della gioventù e dello sport in Europa. Sostiene, tra l'altro, lo sviluppo di competenze digitali attraverso l'iniziativa sui centri di eccellenza professionale con 400 milioni di EUR nel periodo 2021-2027.
  • Il Fondo sociale europeo Plus: un fondo per sostenere gli Stati membri dell'UE nella riforma dei sistemi nazionali di istruzione e formazione per sostenere le competenze chiave. Oltre 99 milioni di EUR saranno destinati al rafforzamento delle competenze digitali attraverso il FSE+ nel periodo 2021-2027.
  • Il Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione per i lavoratori espulsi dal lavoro (FEG) sostiene la formazione sulle competenze digitali per aiutare i lavoratori licenziati a trovare un altro lavoro o a creare una propria attività.
  • Orizzonte Europa: finanzia sovvenzioni per attività di master, dottorato e ricerca post-laurea in tutti i settori, compreso il digitale attraverso azioni Marie Skłodowska-Curie e l' Istituto europeo di innovazione e tecnologia.

Ultime notizie

ARTICOLO |
L'UE deve rafforzare le competenze in materia di cibersicurezza

Un'indagine Eurobarometro indica che non solo la carenza di competenze informatiche è in aumento, ma che è necessario un maggior numero di specialisti informatici e un aumento del personale consapevole della cibersicurezza in ogni azienda in tutta l'UE.

Contenuti correlati

Quadro generale

Competenze e posti di lavoro digitali

La Commissione europea è determinata ad affrontare il divario di competenze digitali e a promuovere progetti e strategie per migliorare il livello delle competenze digitali in Europa.

Per ulteriori approfondimenti

Impegni per l'azione

Tutte le organizzazioni, le imprese e gli enti governativi sono incoraggiati a impegnarsi concretamente a realizzare azioni volte a ridurre il divario di competenze digitali in Europa.

Vedere anche

Apprendimento digitale e TIC nell'istruzione

La Commissione europea intende modernizzare l'istruzione e la formazione finanziando la ricerca e l'innovazione e promuovendo le tecnologie digitali utilizzate per l'apprendimento.